12/05/2018
La "rivoluzione luminosa" arriva nel centro storico di Mondolfo. Lanterne artistiche in uno dei Borghi più Belli d'Italia
La


Dopo la sostituzione di oltre 2.500 punti luci nel 2017, prosegue nel centro storico di Mondolfo, la “rivoluzione luminosa” avviata dalla Giunta Barbieri. L’intervento, che prenderà il via nelle prossime settimane, riguarda gli impianti di pubblica illuminazione.
Dopo la riqualificazione della zona mare, i nuovi lavori porteranno alla sostituzione di circa 200 punti luce di ultima generazione a tecnologia led con l’intento di abbellire il volto del centro storico.
Un investimento che punta ad importanti aspetti, come ha spiegato il Sindaco, Nicola Barbieri: “Una riqualificazione del centro storico necessaria che passa attraverso il risparmio energetico e la riduzione dell’inquinamento atmosferico. Inoltre, i nuovi punti luce miglioreranno le prestazioni degli impianti di pubblica illuminazione, tenendo conto anche dell’aspetto legato alla sicurezza, visto che l’intero sistema verrà adeguato alle nuove normative. Le lanterne artistiche scelte per l’intervento di riqualificazione consentiranno di mantenere la vocazione storica del borgo mentre nelle vie limitrofe al centro, i nuovi punti luce avranno la funzione di migliorare l’arredo urbano”.
Un investimento importante voluto dalla Giunta Barbieri per valorizzare le caratteristiche storiche ed artistiche di uno dei Borghi più Belli d’Italia.